Just another WordPress site

Se sei malato, parla alle tue cellule. Dì loro con amore di fare il loro lavoro.

Se la tua salute è debole, parla alle tue cellule con emozione profonda,

Chiedi loro di fare bene il proprio compito e di ripristinare la loro funzione ottimale.

Vai da loro in modo sereno e con l’inflessione che più si adatta a te
con il dolce tono di una buona madre, o con la fermezza con cui parla un padre.

Ma fallo sempre bene come se parlassi con quelli che più ami.

Perché nell’ amore c’è la chiave di tutto,

Fa in modo che il tuo messaggio sia ricambiato e dì loro le frasi che provengono dall’animo, quelle che sono nate dal più profondo del cuore.

“Fate che io ritorni com’ero, riacquistate la vostra perfezione, tornate quello che eravate, nella vostra forma iniziale.

Le ragazze recuperino la luce più brillante, quella della vostra impronta completa.

Vi amo e vi ringrazio qui, in questo istante, ricevete il mio amore e ripristinate ciò che merito, che il mio essere recuperi tutto il suo splendore. ”

Quando senti con delicata insistenza quella sensazione di alto apprezzamento, crei un effetto chiamato coerenza nel magnetismo del tuo cuore e come quel campo è collegato con il campo vibratorio universale, ci rispondono sempre se abbiamo parlato con loro con il loro linguaggio “emotivo”.

Quindi ascoltano il tuo messaggio, percepiscono il peso del tuo tono di voce e vibrano felici di dare ascolto all’amore che mandi loro con il tuo pensiero.

E così, grate che tu abbia finalmente parlato con loro con tanta tenerezza, con così tanta attenzione rispondono rapidamente al trattamento gentile affrettando il corso della tua guarigione.
Parla con loro con affetto sincero e mentre parli, ti sentirai guarito, sano, forte, vitale e perfetto, con tutto il tuo corpo tutto illuminato.

Fai in modo che quell’amore diventi evidente, fallo trasmettere dal tuo tono di voce e ti renderai conto che non è impossibile per chi presume di essere parte di Dio.

Parla alle tue cellule

Loading...